Ancora uno… + Adozione!

Share on Twitter

Chiedo scusa ai lettori per lo scarso aggiornamento della settimana scorsa. Ho avut sette giorni pesanti e con diversi imprevisti che mi hanno impedito di aggiornare come avrei voluto… ma eccoci nuovamente qui! :)

IMPORTANTE ANNUNCIO PER ADOZIONE!!!

Francesca ci scrive:

Trieste, Barcola. Tanti gatti e spazio assolutamente inadeguato alle loro necessità vitali. Tra questi un gruppetto che si è raccolto nel nostro giardino e, naturalmente, non rimane solo da noi.

Questi poveri mici vengono perseguitati da gente che detesta gli animali, in particolare i gatti: annaffiati con acqua gelida, presi a colpi di pietre, calci, sberle,  ciabattate, ragazzini che volevano picchiarli, ieri sera  minacce specifiche nei loro confronti.

Altri gatti del gruppo sono più selvatici, ma Ruggero detto Ruggi e Ruspa sono due maschi giovani (rispettivamente 5 e 3 anni), castrati, affettuosissimi, seguono le persone come cagnolini… loro non riescono ad accettare il fatto che ci siano esseri umani che gli vogliano male… c’è anche Micia, una gattina di piccola taglia nera con petto e pancia bianca, timida e molto dolce e affettuosa.

Vi prego, aiutateli a trovare una famiglia che li possa ospitare e dar loro un po’ di felicità, ricambiata da tanto affetto! Non sono ragdoll, non hanno pedigree, ma sono affettuosi ed intelligenti comunque… Grazie

CAPITO? STUPIDI UMANI DI TRIESTE, FATEVI SENTIRE E SCRIVETE A FRANCESCA!!!!! :)

Striscia della categoria Strisce taggata come , , .

11 commenti a Ancora uno… + Adozione!

  1. ElPalomo says:

    La nostra fa tale e quale… ma non è STROZZO quello che mi viene in mente!

  2. nicoletta says:

    ..è andata bene anche questa volta!! miaooo!

  3. MattoMatteo says:

    “Prendi un padrone, trattalo male”… sono sempre più convinto che i proprietari dei gatti siano dei masochisti. XD

  4. gaia says:

    va bene facciamo girare la voce per questi mici che cercano casa!!!

  5. McKnife says:

    ahahaha, anche Salem si diverte così… poi quando vede che mi avvicino minaccioso abbassa le orecchie a mò di delta e fugge sfruttando l’aerodinamicità! :D

  6. lise.charmel says:

    ah, come vorrei capire cosa intende la Pina con tutti i suoi “maomao”!
    spero che i micioni di Francesca trovino presto una nuova casa, non capisco che gusto ci trovino gli umani a maltrattarli

  7. ElPalomp says:

    Se Tabatha dice “mammao” voule me, altrimenti la mia ragazza, che però dorme che manco le cannonate… allora che sia alba o già mattina, parte la suoneria a pelo e non ci sono santi.
    Devo dire però che se capita che mi devo svegliare presto per i fatti miei, lei, la gatta, scende a tenermi compagnia per la colazione con me e poi se ne torna su a letto.

  8. Nikita says:

    certe persone sono veramente cattive, questo riassume il tutto. Cattive con gli animali e quindi anche con le persone…Alcuni vicini hanno messo la carta moschicida sul muretto del loro orto per tenere lontani i gatti che così rimanevano “incollati” con i polpastrelli e per togliersi da quella situazione di provocavano ferite sanguinanti e dolorose. E sarebbe bastato mettere una rete a maglie strette attorno all’orto….ma era troppo “fine ” come pensiero per questi studpidissimi umani. Per fortuna abbiamo una “gattara” che ha chiamato la protezione animali per curare e difendere quei due o tre mici “condominiali ” e pure sterilizzati, che girano qui attorno…grattini alla micia !Nikita

  9. frankbat says:

    E’ una frase attribuita a Gandhi:
    “Il livello di civiltà di un popolo si misura dal rispetto che esso nutre per gli animali”
    Se e’ vero, non lo so, comunque sia, GUAI A CHI TOCCA GLI ANIMALI, I GATTI IN PARTICOLARE!
    Allora, so diventare cattivo!

  10. Suomi says:

    funziona sempre così :D ahahaha

  11. robertab says:

    NOn sappiamo e non ci riusciamo mai a punirli veramente :)
    Per la cattiveria verso i gatti in particolare non ho parole!! Io sono gattara e ne vedo di tutti i colori!! Una volta gli antichi usavano la legge del taglione…..se l’applicassimo a questi umani? ;)
    Roberta