Peripezie notturne 1

Share on Twitter
Peripezie notturne 1 - Clicca per ingrandire

Peripezie notturne 1 – Clicca per ingrandire

Questa scena è avvenuta veramente e ho riso per mezz’ora circa.
Anche i vostri gatti, ogni tanto, sbagliano la mira o inciampano?

This entry was posted in Strisce. Bookmark the permalink.

13 commenti a Peripezie notturne 1

  1. LaD says:

    Le mie poi fanno finta che non sia successo niente e se ne vanno come fosse stata una loro scelta quella di cadere!!

  2. Marina says:

    Il mio Obi (quello da 10 chili e passa) di solito ha un sonno piuttosto movimentato.. miagola, si gira, si stiracchia, si rigira, e talvolta rotola fuori facendo un botto incredibile che ci sveglia tutti, trema perfino il pavimento! Lui si guarda in giro un pò stordito, si lecca una zampa, e se ne va in cucina in cerca di crocchi con l’aria di quello che “Bè? Volevo scendere io così, e allora?”

  3. Fabio says:

    Proprio ieri l’altro la mia Penny, gira che ti rigira alla ricerca della posizione perfetta per ricevere “ciocciole spuppazzanti” a bordo tavolo, SPLASH! Down here on the floor!!!!
    :D :D :D

  4. Chtorrian says:

    La mia precedente Padrona una volta ha calcolato male la distanza del salto e, arrivata dall’altra parte, ha cercato di tenersi inutilmente con le unghie: è finita a terra in stile “Gatto Silvestro”, quando scivola lasciando i segni delle unghie sul muro. :)

    Io però non sono riuscito a riderci sopra più di tanto.
    Sì, perché il tutto è successo quando lei voleva saltarmi in braccio mentre ero seduto alla scrivania, e il muro “vandalizzato” era una delle mie gambe… Il “graffito” (nome quanto mai azzeccato) decorativo sulla coscia è rimasto un bel po’ di giorni.

  5. Gattangolo says:

    Eheheh.

    Io ricordo un balzo sulla scrivania dell’ottima Tondina (la micia che studiava latino con me): planata su una pila di libri in equilibrio precario e…patapam!
    Anche per lei, grande aplomb dopo l’atterraggio.

  6. roberta says:

    ahahahahah @Marina sto ancora ridendo per Obi!!!! :D
    Cherie, pure lei non smilza ma panzona, una volta sbagliò il salto tra tavolo della cucina e il piano vicino al lavandino……..:D non si fece male….se non nell’ onore! :D e sdegnata della mia risata mi voltò la schiena e andò via :D

  7. anerol141 says:

    ;-) :-D :-D Ahahah oh Santa Micetta >°°< insopportabili figure di … lettiera :-D :P ;-) certo che capitano . Scusa Grande Kan ma la vignetta nuova nel titolo del blog ( scusa ma non so assolutamente come si chiama :'( ) i miei padroni ed io ( stupida umana ) la troviamo miaooolto inquietante ! Rimane questa ?
    ♥ = ^. ^ = ♥

  8. Kaneda says:

    @Anerol141
    Oggi vedrai che la cambiamo e sveliamo cosa c’è dietro! :)

  9. Chtorrian says:

    Ovviamente, ogni riferimento a fatti, persone e felini reali è puramente causal… *ehm*… casuale!
    :D
    https://www.youtube.com/watch?v=Gq_bjaI0NTo

  10. anerol141 says:

    :-D ;-) :-) miabbiamo capito :P
    Evviva !!!

  11. florina says:

    hahahaha c’è ne sono tante vicende balorde e divertenti da poter raccontare.
    nel saltare dal pianoforte al divano è finito a terra facendo finta di nulla una scrollatina e via in cucina a mangiare.
    oppure quando da piccoli si arrampicavano alle tende e poi rotolavano giù.
    di recente ho cambiato la disposizione dei mobili lupin non ha gradito e nello scendere è saltato giù rotolandosi sul pavimento.
    aneddoto dispiacevole è quando “dado” non si chiamava cosi perchè era quadrato il nome lo diede un bimbo di due anni, cmq è saltato dal NS. balcone al balcone del vicino sono 30 cm ma non ha preso bene la distanza ed è caduto giù dal 3 piano, non è caduto sulle 4 zampe ero presente ho cercato anche di prenderlo…..sono andata di corsa al pronto soccorso.

  12. Marcello67 says:

    Dal 1° novembre, questo vuol dire che non ci sarà una anteprima a Lucca?

  13. Kaneda says:

    @Marcello67: a Lucca, il libro c’è dal primo giorno di fiera. Se lo vuoi con dedica del sottoscritto, devi passare in Shockdom il 1 e 2 novembre :)