Mio!

Share on Twitter
Mio! - Clicca per ingrandire

Mio! – Clicca per ingrandire

E’ rimasto qualcosa di vostra proprietà in casa?

Per farvi capire l’andazzo, allego l’ispezione della Gatta nei confronti del nuovo computer appena arrivato…

gatta_mac

This entry was posted in Strisce. Bookmark the permalink.

6 commenti a Mio!

  1. Giusy says:

    A casa mia è la stessa cosa! ^^

  2. Chtorrian says:

    Idem.
    Ma l’operazione “Revenge” è cominciata: sono già riuscito ad assumere il controllo del tubetto di wasabi e dell’aspirapolvere… la riconquista di casa mia è inziata, BWAHAHAHAH!!!
    (…Ehi, chi è che ha miagolato: “Briciole inutili di un impero, sapientemente concesse agli inferiori per illuderli di contare qualcosa”?!)

    P.s.
    Quella del cuscino è tristemente vera: la sera è una gara a chi se lo accaparra per primo (e il perdente deve accontentarsi come può)!

  3. Francesca says:

    Chtorrian, vai fratello.
    Sei tutti noi :) :)

  4. LaD says:

    Di gatte ne ho tre:
    Morgana, la regina, ha preso possesso del divano. Non ama il computer, a meno che si tratti di mordicchiare il caricabatterie del Mac. O quello del cellulare, quando era bianco. Insomma: odia il bianco e lo mastica. Vorrei che la Apple facesse caricabatterie neri visto che ne ho cambiati già 3 e quello attuale lo tengo insieme con lo scotch! Beve rigorosamente da bicchieri NON di plastica o direttamente dal lavandino della cucina (quello del bagno non va bene). Quando si arrabbia si nasconde nel comodino chiudendosi dentro.
    Amelia, la cucciola, è quella che si fa coccolare da tutte e ottiene sempre quello che vuole. Va matta per le cannucce. Se stai bevendo da una lattina/bicchiere con la cannuccia te la porta via. Ama aprire i cassetti solo per lo sfizio di farmi incazzare (non ci entra, li apre e basta).
    Circe, la leader. Ereditata da un’amica di mia sorella che non è mai tornata a prendersela dopo avermela affidata per qualche giorno, dorme rigorosamente sul mio cuscino… ma con me sopra! Se mi sposto, lei si sposta. Deve dormire con il miso appoggiato al mio collo e infilato nell’orecchio. Russa molto molto rumorosamente (la prima volta pensavo ci fosse un uomo in casa… poi ho realizzato che i ladri non si addormentano… ho acceso la luce e ho scoperto chi stava russando!). Ama sdraiarsi sul portatile, sul kindle, sul cellulare, sul telecomando… cerca di rubarmi il sushi dal piatto spostandolo nella sua direzione con la zampina, come fosse una cosa normale.
    In pratica l’unica cosa rimasta mia… è l’affitto!

  5. Regulus21 says:

    (la gatta “a pollo” nella quarta vignetta è bellissima!)
    Le mie micie, Her Royal Majesty Carmen e la principessina Tosca, hanno a disposizione due case tranne due stanze: la stanza degli ospiti e il salone.
    Il resto è tutto loro, assolutamente. E, a volte, sul mio letto a due piazze mi sento un po’ strettino.

  6. roberta says:

    ahahah verissimo! avendo poi Pepito un maschio chiacchierone e prepotente (nonostante Cherie sia la più grande le ruba il cibo appena sente le ciotole cambiate) lui deve mettersi vicino di notte come Circe di LaD :) e Cherie indispettita si mette ai piedi del letto :) è tutto di Pepito mobili strofinati (un maschio poi lascia una patina appiccicosa dove marca con il muso), ciotole, letto …. fanno a lotta chi deve stare sul lettone ehehehe ma lì vince Cherie :P un gatto cozza chiamo Pepito ;)