Per favore…

Share on Twitter

Clicca per ingrandire

Abbiamo ricominciato le con le strisce, dopo la parentesi della “Scienza dei Gatti“.

Sara oggi ci scrive: Ciao Kaneda, ecco Moira e Nando, campioni olimpici di…sonno sincronizzato!
A proposito, che ne dici di inserire nella vita di Sua Maestà La Gatta un piccolo terzo incomodo? Che ne so, un criceto, magari lasciato “in pensione” da Alice la devastatrice?
Da circa un mese e mezzo abbiamo un bel cricetone dorato e la convivenza con i due gatti è da sola una sit-com!
Complimenti ancora per la bellissima striscia e…buon lavoro!

This entry was posted in Strisce. Bookmark the permalink.

5 commenti a Per favore…

  1. Davide Q. says:

    Be’, “per facore” te l’ha chiesto.

  2. simona says:

    Per favore si, ma sempre stupidi umani siamo, tocca rassegnarsi mi sa. Bellissimi i due gattoni!!!!

  3. chtorrian says:

    “Per favore, non dimenticarti che è UN ORDINE: Dammi da mangiare, stupido umano!”

  4. anerol141 says:

    :-D ehi tu stupido umano per favore ricorda che sei al mio servizio , grazie :-) :-) :-)

  5. Faccio una premessa, abbiamo visitato il fantastico B&B di Elisa ormai 2 anni fa, ma abbiamo iniziato da poco ad utilizzare Trip Advisor come recensori, quindi con ritardo arriva anche la recensione di questo posto meraviglioso:Siamo stati ospiti di Elisa nel luglio 2011.E’ stata davvero un’esperienza fantastica, di quelle che raccontiamo ai nostri amici come una delle più belle di quella estate.E’ importante capire che il b&b Filosofia della Quotidianità è un posto accogliente e speciale, ma non è per tutti. Se siete i classici turisti che vogliono solo alzarsi la mattina, fare duecento metri e trovarsi in spiaggia, forse non è il posto per voi.La Filosofia della Quotidianità è un posto speciale, prima di tutto per la personalità dei gestori, molto simpatici ed aperti e con un approccio alla vita davvero interessante.Sarete davvero a contatto con la natura, sia per quanto riguarda le piante che gli animali. Il B&b infatti ospita molti amici a due e quattro zampe, cosa che a me ed alla mia ragazza Simona è piaciuta tantissimo! Non è difficile avere intorno due o tre gatti che vi fanno le fusa, mentre un bassotto si viene ad appisolare tra le vostre braccia.Abbiamo passato delle giornate in perfetto relax, tra un bagno nella piscina costruita nel giardino e una bella chiacchierata con Elisa, Fabio e Ruben.La colazione da Elisa è davvero un bel momento, una grande cucina immersa nel verde, che sa accontentare tutti i gusti e l’opportunità di iniziare la giornata facendo due chiacchiere con i gestori e conoscendo gli altri ospiti.L’unica cosa difficile in questa piccola oasi è arrivare: dovrete fare una stradina di campagna (neanche troppo lunga), inerpicandovi tra i boschi della Liguria, ma per noi ne è valsa la pena!Da consigliare a chi si sente viaggiatore, piuttosto che un semplice turista! Sicuramente ci torneremmo molto volentieri.