La storia del Gatto nei secoli 7

Share on Twitter

Eh sì! E’ questo che si può considerare l’inizio della dominazione felina, come la concepiamo oggi noi stupidi umani :)

Se volete leggere La storia del Gatto dall’inizio, correte alla prima puntata.

ATTENZIONE

Domenica sarà a LuccaComics 2011 allo stand E160, sezione Editori nel padiglione Napoleone. Quest’anno oltre alle novità editoriali, le cui informazioni potete trovare in questa pagina, ci saranno anche i gadget, tra i quali le magliette di Due Cuori e una Gatta: Yes We Cat e Il Gatto Quotidiano. Sono sicuro che verranno subito vendute, quindi correte ad acquistarle o anche solo a chiacchierre con me! :)

Il Gatto Quotidiano - Due Cuori e una Gatta

Ricordo che potete inviare le foto dei vostri padroni felini a info@duecuorieunagatta.net :)

Oggi Pamela vuole fare una sorpresa alla sua amica Sara e ci scrive: Ciao Kaneda, vorrei fare una sorpresa ad una persona speciale con le foto dei suoi padroni felini. Questi sono i gatti di Sara: allora i tre mangiotti sono: Nini, Bubu e Tiguere. Il dormigliotto rosso è il dolcissimo Tiguere che ha donato a Sara due anni di meravigliose fusotte e che ora ci guarda dall’arcobaleno. I due Silvestrini sono Ettore ed Achille da poche settimane a casa di Sara ma già padroni incontestati di TUTTO! La loro migliore occupazione è distruggere le tende nuove e rincorrersi per mangiarsi la coda a vicenda! Un vero spasso!


Striscia della categoria La storia del Gatto nei secoli taggata come , , .

2 commenti a La storia del Gatto nei secoli 7

  1. MattoMatteo says:

    MWAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Bello il “bastone” che ricorda la coda della Gatta! XD

  2. Magari il cardinal Richelieu avesse avuto UN SOLO BAFFO della gatta!!!