Multicat!

Share on Twitter

Avete reso omaggio a Prot & Zorg? :)
Aronne ci scrive: Questa è la storia della piccola Samus: È stata trovata poco più di 3 settimane fa, abbandonata in una siepe vicino a un veterinario. Aveva pochi giorni quando è stata trovata, ancora cieca. Così l’ha presa e dato le prime attenzioni e visto che doveva andare in vacanza ha cercato qualcuno per accudirla, ed eventualmente tenersela in quanto lui ha già 2 padroni.

La cosa assurda non è tanto il bastardo che ha abbandonato un gatto di pochi giorni (infatti è meglio abbandonarlo in un luogo frequentato come nelle vicinanze  di un veterinario, dove qualche amante degli animali lo prenderà sicuramente, che ucciderlo come molti fanno), quanto le associazioni per gli animali nella provincia di Varese che hanno fatto orecchie da mercante o che hanno rifiutato di pubblicare annunci.

Sono 2 settimane che Samus gira per casa mia, sta bene e ha cominciato a correre e a mangiare la pappa. Le foto sono di 2 settimane fa, cercherò di fargliene un altra di migliore qualità magari mentre esplora il suo nuovo e ormai definitivo dominio.

This entry was posted in Strisce. Bookmark the permalink.

21 commenti a Multicat!

  1. Cin says:

    Ahahahahahahahahahaha…. la Gatta ha il dono dell’ubiquità!

    Samus è dolcissima, io ho trovato il mio Felix già grandicello e un cucciolo così piccolo e tenero in giro per casa non ce l’ho avuto, perciò un pochino invidio Aronne…

  2. nicoletta says:

    Splendida cucciolotta! …la Gatta però è sempre la migliore!!

  3. Gaunt Noir says:

    Ommioddio (appunto!) la Gatta ha il dono della ubiquità! :D

  4. E’ stato studiando la tua gatta che i Borg hanno realizzato il motore a trans-curvatura? :D
    Ciao! :)
    Manuel

  5. Roberto says:

    Povera piccola Samos, ho avuto un’esperienza analoga con un gattino (poi risultato gattinA) di circa tre mesi, abbandonato con tutti i fratellini della cucciolata il sabato precedente Ferragosto (uno è finito sotto una macchina, altri due li ha accolti una via vicina di casa). Quando ho scritto all’Associazione di Torre Argentina per chiedere di far circolare la notizia per un’adozione, mi è ritornata una mail poco meno che di insulti. Se questi sono gli animalisti…

  6. Fiore says:

    La Gatta è esperta di viaggi multidimensionali!! grande….

    Che bella Samus e per fortuna che ha trovato Aronne (e viceversa).

  7. MattoMatteo says:

    In realtà i gatti possono volontariamente portarsi in uno stato quantistico instabile, che consente loro di teltrasportarsi istantaneamente in un qualsiasi luogo dell’universo, dando così l’impressione di ubiquità… se ne era già parlato tempo fà, mi pare. ^_^

    Quanto alle associazioni per animali che lavorano solo quando di buon umore, vorrei vedere cosa direbbero se venissero pagati con lo stesso metodo! è_é

  8. Susita says:

    Pulcino, e’ bellissimo… anche da me c’e’ un nuovo arrivo, anche lei salvata in extremi- si chiama Alice e si sta ambientando con il trio- appena possibile mandero’ le foto!

  9. lise.charmel says:

    a me capita l’inverso: giro per tutta casa e la pina NON è in nessuna stanza, controllo proprio dappertutto e poi all’improvviso sbuca da una porta (e da un buco spaziotemporale secondo me).
    che dolce samus: come si fa ad abbandonare un batuffolino così?

  10. Giusy says:

    Bravo Aronne, e vedrai che Samus ripagherà il tuo gesto con tanto amore.
    Bravo Kaneda, hai reso perfettamente l’idea dell’ubiquità felina.
    Quando non vogliono scomparire, come giustamente fà notare Lise.Charmel :-)

  11. Sky One says:

    Hahahahahahahahahahahaha!!!!! Comunque anche io vorrei almeno un altro fratello per Cesira…

    Samus è bellissimo!!!!!!

  12. Fayaway says:

    Purtroppo spesso le associazioni animaliste (ricordiamo che la maggior parte di loro sono solo gruppi di persone amanti dei mici che non ricevono nemmeno un centesimo e rosicchiano sempre e solo i loro risparmi) sono così intasate di mici che se sanno che un micio ha trovato un potenziale padrone non si attivano.Non voglio giustificare nessuno, sia chiaro, ma il punto è che all’atto pratico trovare casa a un micio è faticosissimo, e nel mentre che si trova un adottante il micio va comunque mantenuto, curato… Ad ogni modo auguri a te e al micino :D

    PS: la gatta è mitica come al solito.

  13. Gattangolo says:

    Ma è bellissima! Molte carezze alla piccola Samus.
    E anche all’Ubiquicat :) .

  14. minpeppex says:

    Devo dire cosa penso delle associazioni animaliste? ma non di quelle piccole fatte solo da volontari che il più delle volte devono far ricorso al proprio portafogli, ma di quelle ben più grandi e blasonate… alcuni anni fa trovai vicino casa una cucciolata di tre mici appena nati che miagolavano affamati, gli occhietti ancora chiusi dal muco, chiaramente abbandonati da qualcuno che aveva fatto partorire la micia (sia mai a farla sterilizzare, per carità!!! :-/ ) e s’era sbarazzato dei neonati. La prima cosa che ho fatto è stato telefonare alla delegata provinciale dell’ENPA. Sapete cosa mi rispose? che loro non avevano le risorse per prendere mici da allattare, e che l’unico aiuto che potevo aspettarmi da lei era di ricevere il nome di qualche veterinario disposto a somministrare ai micetti una bella punturina di TANAX (che, lo dico per chi non ne fosse a conoscenza, è il farmaco che si usa per l’eutanasia animale).
    Inorridita, ho portato i mici ad una clinica veterinaria privata dove li ho fatti curare e albergare a spese mie, fino a che non hanno trovato un’adozione, e fortuna ha voluto che ci fosse anche una mamma gatta coi suoi cuccioli, abbandonati anche loro proprio davanti alla clinica, che ha accettato di buon grado di allattarli.
    E da quel giornp, a chi si permette di nominarmi l’ENPA gli sputo in un occhio!

  15. regulus21 says:

    Lunga vita a Samus! :)

  16. Fede says:

    Grandissimo Aronne, Samus è fantastica… ti riempirà \alla grande\ le tue giornate!
    Quanto a Kaneda…. hai azzeccato in pieno: è la realtà quotidiana!!!
    Maaaao a tuccc!!! :)

  17. presentazione:
    Pomponia, Fagiolino, Sigfrido, Milou, Esopo, Scheeva ,Alice, Teja, Soledad, Drang, Fanello, Erin, Fingal, Jasmine, Dada, Tata, Tontolone, Sheherazade, Muni Agilulfo, Teodolinda, Skady, Sigyn Alcmena, Elettra, Freya, Rashid, Falstaff,Yoda, Artemisia, Marasmina (Mina – codabella), Thor,Shunrei, Scodacjut , Bakunin, Gattila, Philippe, Sally, Lucrezia,Matisse, Falbalà,Marilù ,Amartia, Seita e Prosper, Kaspar, Matilda, Muezza (gatti)She-She, Bisina Bamba, Chérie, Tabuj, Chou-Chou, Ofelia, Tobia, Vladimir, Sally, Sandy, Bionda, Cambise lll, Artù(cani) Ferraù e Agramante, Alina , C.Mario, Lilly(le caprette),Achille, Oliver, Carlotta, Walter (tartarughe)

    se vuoi consigli su come cotrabbandare nuovi coinquilini non hai che da chiedere….

  18. appena sposati eravamo paola giovanni la gatta cleo e la cagnetta nani….33 anni fa…

  19. Mako says:

    ciao!!
    tu non ci crederai ma ci ho messo 2 giorni interi per leggermi TUTTE le tue vignette, dalla prima all’ultima :-) sono stupende!! sei bravissimo a disegnare, complimentoni!! poi io sono una completamente fissata con i gatti… pensa, l’anno scorso li ho scelti come argomento della mia tesina di maturità :-)
    un bacio alla micia! appena trovo l’e-mail provvederò a inviare le foto dei miei 3 gattoni :-)

  20. claudia says:

    ma che tenerona Samus, fortunata lei e fortunato Aronne!
    Grande la gatta, come sempre…ma anche a me succede come a lise: guardo in ogni angolo della casa e comincio ad angosciarmi perchè non li trovo, poi improvvisamente appaiono dal nulla con una faccia come dire: “Embè, cosa vuoi?”…li adoro! :-)

  21. gaietta says:

    samus ha avuto la fortuna di trovare un compagno umano che l’abbia accolta e salvata.

    hm…la gatta con il dono dell’ubiquità, credo che sia un dono insito nella loro natura felina visto che io non solo la mia ombra ma altre due ombre a 4 zampe…sono ovunque in qualsiasi momento!