Una pessima giornata – parte 2

Share on Twitter

603_due_cuori_una_gatta

Ed ecco finalmente la seconda parte della “pessima giornata“. ;)

Benedetta ci scrive: Carissimo Kaneda, sono Benedetta, la mamma di Franti, il gattone nero che hai pubblicato qualche tempo fa. Mi sono trasferita definitivamente a Roma e Franti è rimasto a Rovigo con la mia mamma, perciò sono tranquilla. Ma un gatto mi mancava, così da qualche giorno è arrivato Faramir! Principe coraggioso e saggio, soprattutto perchè al mattino non miagola per svegliarci, ma aspetta con calma che gli diamo la colazione! :-)

Un bacione, Benedetta
faramir
This entry was posted in Strisce. Bookmark the permalink.

14 commenti a Una pessima giornata – parte 2

  1. minpepp says:

    ahahah! embé, a ciascuno il suo!!! ;-)

  2. Gaunt Noir says:

    AHHAHAHHA il pezzo dell’aspirapolvere è ancora una volta bellissimo! XD

  3. Nikita says:

    che splendore Faramir !! e si , una meraviglia di gatto…non è che si vuole fidanzare con la Signora Gatta di Kaneda? sai ceh bellissima coppia!! Faramir è così…regale
    Nikita

  4. regulus21 says:

    La vignetta dell’aspirapolvere è TROPPO divertente! E mi ricorda qualcuno… =^.^=

  5. Hegmex says:

    Bello osservare la stessa scena, ma da due punti di vista…!
    :D

    Che bello, Faramir!
    :3

  6. -15- says:

    opinioni divergenti,naturalmente i gatti hanno sempre la meglio

  7. Benedetta says:

    Da madre orgogliosa ringrazio tutti! :-) e vado ad aprire anche io una scatola di Gran Boccon….

  8. Albo says:

    suvvia, potrebbe andare peggio…
    potrebbe anche piovere!

  9. Kojima4president says:

    Ok, ho iniziato anche io a buttare palle d pelo… -.-”
    Sarà colpa del riscaldamento globale? XD

  10. claudia says:

    Ma che bellisssssimo questo Faramir…e che nome azzeccato, si vede che viene da Gondor!

  11. Sinclair says:

    Ciao a tutti! Sono Riccardo, il papà di Faramir. Come ha già detto Benedetta, siamo molto fieri del nostro nuovo arrivato.
    Questo gattino è stato sfortunato all’inizio della sua vita. Proprio come l’eroe di Gondor che gli dà il nome, è stato recuperato in fin di vita (aveva una bronchite da parassitosi) e solo le cure della signora che poi ce lo ha dato e di una clinisca specializzata romana sono riuscite a salvarlo. Ma adesso, uscito dalle Case di Guarigione sta benone e lotta furiosamente con il suo adorato tiragraffi!
    Eravamo molto indecisi sul nome, ma come già sapete, la sua “saggezza” mattutina e il suo portamento regale ci hanno ricordato il valoroso comandante di Gondor. ^__^

    PS: Per ora la gioia delle palle di pelo ancora non l’abbiamo scoperta, ma siamo già preparati psicologicamente!

  12. MattoMatteo says:

    Strano… ho appena avuto un “dejà-vù”… ^_^’
    Qualcuno ha cambiato Matrix! XD

  13. simona says:

    ma che dolce Faramir…ma non badare troppo alle apparenze angeliche:
    da grande diventertà senza dubbio un prode guerriero!!!

  14. Hoshi says:

    E spodestarti dal letto, no?! -.-”