Un po’ di scienza

Share on Twitter

Il felino di oggi è Melissa, ritratta da Niky.

Striscia della categoria Strisce taggata come .

28 commenti a Un po’ di scienza

  1. Albo says:

    in più nell’ultima striscia la gatta sembra il mio groviglio!
    voglio vedere cosa farai quando dovrai parlare del gatto di schroedinger… :D

  2. Mister X says:

    in effetti questo quesito l’avevo sentito un po’ di tempo fa’, e mette abbastanza punti interrogativi sulla testa… e poi la gatta sta sfidando tutte le leggi di gravità !

  3. Nemo says:

    Questa è bellissima! Complimenti per il paradosso scientifico che sei riuscito a tirare fuori. E complimenti anche per le altre strisce… davvero belle :)

  4. HoldMe says:

    Complimenti, hai svelato anche il segreto del Moto Perpetuo!!!

  5. Pacy says:

    non vorrei essere nei panni della gatta … perchè io vomito è (e non solo in macchina) … vediamo se sapete da chi ho COPIATO la battuta!!! ;-)
    Bella Melissa … SMACK!

  6. Martina says:

    hihihi, non l’avevo mai sentita questa! :D
    ma quanto bella è melissa?? ciao ciao ;)

  7. Claus says:

    Come ha detto Pacy nemmeno io vorrei essere al posto della gatta…Ma povera!!!
    certo che giene fai di tutti i colori!!!! :-) Naturalmente sulle strisce!!!

    Bella la gatta di Niki!!
    ciao :P

  8. Lady says:

    Il famoso motore a gatto imburrato :D haha .. à© sempre fantastico!

  9. Dan says:

    Dahahahah… finalmente ho capito come funziona il moto perpetuo! ^ ^
    Povera micia!!!
    grande!!

  10. Elena Gattara says:

    Ciao Kaneda,
    mi piacerebbe ringraziarti di persona, ma non ti conosco…
    Potrei farlo all’altra mail, ma preferisco che tutti i tuoi lettori sappiano che gran cuore hai:
    1.000+1.000+1.000…. ALL’INFINITO GRAZIE. Da parte del mio piccolo Andrea, della sottoscritta e di Perla che ci guarda dal ponte dell’arcobaleno.
    Sei un tesoro!!!
    Elena

  11. Zak says:

    Questa e’ scienza, non fantascienza

  12. ari says:

    bellissima!
    il camice ti dona… ;)
    belli anche tutti i micioski che stai pubblicando, sono tenerissimi.

  13. Ilaria says:

    Secondo me questa striscia è fantastica!
    Bravissimi!

  14. Osoloco says:

    Questa soluzione l’abbiamo già  studiata ma abbiamo concluso che il moto non sarebbe perpetuo, il/la gatta/o infine toccherebbe terra visto che il burro sul pane finisce certamente per sciogliersi…

    Che dite la gatta come reagirà  ???

    @Pacy: famoso draghetto della Principessa Neko :-D

  15. cleo says:

    Non è vero non è stupida è stupenda!!!!!
    @pacy quindi sei un draghetto????

  16. Iridella says:

    maddai! La gatta non è abituata a rincorresi la coda? Crdo che il movimento rotatorio sia più o meno lo stesso! :D

  17. Haku says:

    Complimenti anche per la camicia con taschino portabiro nerpowwer 100%!

  18. paola says:

    tra poco la gatta riuscirà  a toccare terra perchà© in volo si sta mangiando il pane con il burro!!!!!!
    bellissima melissa

  19. locomotiva says:

    Oh-Uh, un murphista gattaro in azione…

    Notevole, veramente notevole…

  20. Fayaway says:

    Il vortice dal quale fuoriesce la coda è stupendo! ^__^

  21. clio says:

    ahahah non c’avevo mai pensato in effetti… cmq per evitare lo scioglimento del burro basta avere una temperatura adatta … la gatta ha il pelo… mica soffre il freddo XD

    ghghghghghghghghghgh

    BELLISSSSSSIIIIMMMMAAAAAAAAAA :D

  22. regulus21 says:

    Non so se sia mai stata pubblicata una striscia sul mitico motore a gatto imburrato, ma questa è veramente MOLTO piacevole, al contrario di quello che dice LEI. :D

  23. Marinella says:

    Bellissima questa vignetta del motore a gatto imburrato.
    Ti leggo sempre con piacere grazie

  24. monjaninja says:

    ahahah..
    il sillogismo non fa una piega!!

  25. Elokia says:

    Ma povera gatta!!!
    Lo sai che si vendichera’ terribilmente quando ti deciderai a fermarla, vero? Altro che fantasma di puzza che esce dalla cassettina! :-)

  26. Sara says:

    Orribile, come sempre

  27. Niky says:

    ahahah povera micia! anch’io ho pensato subito al groviglio di fili :)
    Melissa, gatta dormona e panzerotta, ringrazia Kaneda e tutti quanti per i complimenti!

  28. black cat says:

    ha ha che ridere la striscia!!!