9 thoughts on “Speciale della Domenica: i materiali 4

  1. gia’ le tavolette hanno poco attrito rispetto la carta… perche’ non ungerne la superficie visto che ci sei?

  2. E’ che Kaneda tratta la sua attrezzatura con i guanti! ūüėÄ

  3. la cosa incredibile √® che i tuoi disegni stanno peggiorando, prova a toglierti i guanti…

  4. Siamo vicini al feticismo…

  5. :O la mia tavoletta è uguale alla tua! Però la mia si è tutta rigata >__

  6. adesso onestamente: che ficata sta cosa!!!
    ma a che serve? sul serio crei i fumetti su quel coso e vengono cos√¨ bene?? che storie…
    chiss√†¬† quanto dev’essere costata…
    compliments!
    ciao

  7. dai, avanti, lo sappiamo che quello originale è in latex nero con le borchie! e le manette di pelo?
    Ma d’estate non ti suda la mano? io vado senza guanto, c’√® + sensibilit√†¬†!(detto cos√¨ sembra altro!)

  8. Uso anch’io quella tavoletta (la mia sembra un modello leggermente anteriore per√≤).
    E’ stato divertente imparare ad utlizzarla. Come ogni media e strumento ha sue peculiarit√†¬† che diventano parte della calligrafia.
    Oggi sono contento dei risultati. Non rimpiango la carta, in quanto ancora la utilizzo, come utilizzo una lavagnetta coi gessetti con cui adoro disegnare cazzate che poi restano settimane appese in cucina.
    WARNING! ho detto “caxxate”, primo avvertimento!

    (hehehe… scusa Kan√®, ma m√≤ ti martello co’ sta storia)

    WARNING! ho detto “Kan√®”, secondo avv… ah, si pu√≤? ah b√®, allora.

    Ciao, ChrisMak (che NON è una festività )

Comments are closed.